Benvenuti nel sito del Ristorante

- aperto - open 19.30 - 01.00 - closed on the sunday - chiuso domenica - (aperto a pranzo soltanto con prenotazione per gruppi, anche piccoli)

Ristorante Enoteca

Firenze Centro Storico

Piazza di Cestello 3/r
Firenze

paneevino@yahoo.it

0552476956

p.iva 03600610483

FROLLA ALLA CREMA DI AGRUMI PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Sabato 05 Maggio 2012 12:26
AddThis Social Bookmark Button

 

 

 

Posto questa variazione della tortina di pasta frolla e ricotta, ricordando con piacere, che Paolo Hendel e colei che si accingeva a diventare la sua dolce metà, la scelsero come  "Il Dolce" della loro...unione. Il più bel pranzo di matrimonio fatto da Pane e Vino, una giornata tanto folle quanto gaudente, con i più svariati e variegati invitati.....dei quali è giusto mantenere dignitoso e rispettoso riserbo.

Si procede quindi preparando lo stesso tipo di frolla:

330 gr di farina bianca
165 gr di burro morbido
90 gr di zucchero semolato
1 uovo
1 pizzico di sale

 

 

Stendete la pasta nella tortiera di 28 cm o in tartellette individuali e preparate:
120 gr burro morbido
225 gr zucchero a velo
6 uova
300 gr di succo di agrumi vari e un po' delle loro scorze grattugiate.

 

 

Si lavorano uova e zucchero con la frusta, si unisce burro, succo e scorze. Si versa sulla pasta e si inforna per 40/50 minuti a 160° gradi. Qui la propongo con una salsa al tè verde. ( vedere creme dolci e affini) Potete sostituire il succo di agrumi, con latte di cocco o di riso....provate a sperimentare vari ripieni ma ricordando che la struttura e le dosi di questo si basa sul principio di essere una crema, le varianti dovranno rispettare questo concetto, per riuscire.
E' una torta friabile e succulenta che non necessita di una salsa di accompagnamento, si mangia benissimo con una spolverata di zucchero a velo. Sicuramente adatta anche per "grandi occasioni".

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 11:02