Benvenuti nel sito del Ristorante

- aperto - open 19.30 - 01.00 - closed on the sunday - chiuso domenica - (aperto a pranzo soltanto con prenotazione per gruppi, anche piccoli)

Ristorante Enoteca

Firenze Centro Storico

Piazza di Cestello 3/r
Firenze

paneevino@yahoo.it

0552476956

p.iva 03600610483

L'ACQUA PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Giovedì 02 Giugno 2011 13:13
AddThis Social Bookmark Button

Acqua cotta

zuppa

Questa "ricetta", oltre a farvi venire "l'acquolina" in bocca, vorrebbe sprigionare odori e moniti comportamentali, un invito a partecipare al referendum, che prevede tra le altre cose, anche l'acqua: pubblica o privata?
Per me si parla di bene comune, di dignità e volontà, quindi la "cucina sostenibile" non può esimersi dal farsi portatrice di questi valori cioè.....si vota si.
Mi sembrava carino mettere subito in pratica l'uso di questo "oro liquido", indispensabile alla vita, con questo piatto:

una zuppa poverissima nata...dal basso: contadini e carbonai, professionalità e fatica, sudore e inventiva. Ovviamente l'ingrediente principale è l'acqua, che si aggiunge nel pentolone dove, in poco olio, hanno rosolato e si sono sciolte a crema un po' d'aglio e qualche cipolla e, ise ci sono,i pomodori a pezzetti, coste di sedano e qualche foglia tritati. Una volta cotta alla consistenza di un brodo, vi si cuociono dentro le uova come "in camicia" e se ne versa una bella romaiolata con l'uovo per ogni scodella "agghindata" da una fetta di pane raffermo e del formaggio (pecorino). Vi ricordo varianti infinite di questo piatto toscano....che così ha resistito nel tempo, perchè nato da dove la storia non si scorda e,  andate a votare.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Agosto 2011 09:50