Benvenuti nel sito del Ristorante

- aperto - open 19.30 - 01.00 - closed on the sunday - chiuso domenica - (aperto a pranzo soltanto con prenotazione per gruppi, anche piccoli)

Ristorante Enoteca

Firenze Centro Storico

Piazza di Cestello 3/r
Firenze

paneevino@yahoo.it

0552476956

p.iva 03600610483

SFOGLIATINA DI ACCIUGHE FRESCHE PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Mercoledì 01 Gennaio 2014 19:59
AddThis Social Bookmark Button

 

SFIZI DI PESCE AZZURRO

 

 

 

 

Sono buone calde, del resto come tutte le preparazioni con la pasta sfoglia. Semplici nella ricetta, se si omettono i tempi per pulire il pesce e fare la pasta ma al primo morso, sarete ricompensati.

Per una placca da forno "casalingo":

200 gr. burro

200 gr. farina bianca 00

50 gr. acqua fredda

un pizzico di sale

Una volta ammorbidito il burro a temperatura ambiente, lavoratelo con tutti gli altri ingredienti e mettete l'impasto ottenuto in frigo, avvolto nella pellicola, per 2 ore.  Tirate la pasta a mattarello su di un piano infarinato, dividendola prima  a metà e adagiate una di queste nella placca rivestita di carta forno.

 

Avrete già pulito 500 gr. di acciughe fresche diliscandole e togliendo loro la testa e una volta sciacquate, asciugatele con un panno pulito e mettetele sulla pasta tirata, in ordine sparso

 

 

Preparate un trito di semi di finocchio, scorze di limone e arance e mescolatelo a del pagrattato casalingo, lasciato un po' grosso  e spargete il tutto sulle acciughe prima di coprirle con l'altra metà della pasta tirata.

 

 

 

Chiudete bene i bordi, pennellate la sfoglia con rosso d'uovo allungato con poca acqua e a pioggia lasciate cadere semi di papavero. Infornate a 170° finche la pasta non risulti più che dorata e croccante.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:42