Benvenuti nel sito del Ristorante

- aperto - open 19.30 - 01.00 - closed on the sunday - chiuso domenica - (aperto a pranzo soltanto con prenotazione per gruppi, anche piccoli)

Ristorante Enoteca

Firenze Centro Storico

Piazza di Cestello 3/r
Firenze

paneevino@yahoo.it

0552476956

p.iva 03600610483

FLAN DI CASTAGNE, RICOTTA MONTATA E CIOCCOLATO CALDO PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Giovedì 13 Dicembre 2012 23:52
AddThis Social Bookmark Button

 

 

 

 

 

 

Soffice e compatto insieme, tiepido.

 

Appoggiata sopra e di lato, riposa un'idea leggermente grassa e dolce:  una cucchiaiata di ricotta fredda (di pecora),  montata con un po' di panna fresca e pochissimo zucchero.

 

Ancora sopra e intorno, a legare il tutto, una generosa dose di cioccolato caldo. Il cerchio si chiude.

 

Dopo tutto è pieno inverno, fa freddo, fa melanconia, fa voglia di tana, fa voglia di "tanto". E "tanto", questo dolce è.

 

 

 

 

Vi racconto come si fà. (per circa 8 persone)

150 gr. di farina di castagne

50 gr. di zucchero bianco o canna

1/2 litro di latte

25 gr. di burro

25 gr di cioccolato fondente

4 tuorli + 4 chiare montate

4 gr di lievito per dolci

sale-pepe-noce moscata e cannella

In un tegame capiente sciogliere nel latte,  il burro e il cioccolato a fuoco basso. Setacciare la farina di castagne e versarla nel latte. mescolando bene per evitare eventuali grumi. Lasciate cuocere per 10 minuti girando con cura. Aggiungere  lo zucchero, una modica quantità di sale fino, le spezie indicate tra gli ingredienti e lasciate freddare. Appena il vostro impasto sarà tiepido incorporate i tuorli, le chiare montate e per ultimo il lievito. Ora mettetelo in stampi monoporzione di domopak o silicone, imburrati e infarinati riempiti per 3/4, oppure uno unico, meglio col buco nel centro e cuocete in forno a bagnomaria per 40 minuti a 160°-

Per la ricotta è un attimo, ce ne vorranno 400 gr più 100 gr. di panna fresca e un cucchiaio di zucchero. Montate tutto insieme con le fruste. Deve risultare spumosa e cremosa. Conservate i frigo fino al momento di serire.

Mentre cuoce il flan mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua sul fuoco per il bagnomaria: servirà per sciogliere, in una bastardella appoggiata sulla bocca della pentola:

300 gr. di cioccolato fondente

100 gr. di acqua

75 gr di latte

75 gr di zucchero (facoltativo)

Una volta ottenuta una salsa omogenea, lasciare stiepidire e aggiungere 125 gr. di panna fresca. Aggiunte di rum o altri liquori a vostra scelta.

Appena il flan è cotto, tiratelo fuori dal forno ma aspettate che si freddi un poco, prima di metterlo in una scodellina o vassoio (se ne avete fatto uno unico) con accanto la ricotta. Ricordate la salsa al cioccolato, magari (rimessa sul fuoco)  bella calda.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:49