Benvenuti nel sito del Ristorante

- aperto - open 19.30 - 01.00 - closed on the sunday - chiuso domenica - (aperto a pranzo soltanto con prenotazione per gruppi, anche piccoli)

Ristorante Enoteca

Firenze Centro Storico

Piazza di Cestello 3/r
Firenze

paneevino@yahoo.it

0552476956

p.iva 03600610483

il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
AddThis Social Bookmark Button



CREMA ZABAIONE E BISCOTTI DI ASPARAGI E PISELLI PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Giovedì 07 Marzo 2013 10:44
AddThis Social Bookmark Button

 

 

e cagliata di capra


 

Dopo essermi imbattuta nelle nuove dolci tendenze fiorentine che vedono palline di mascarpone e crema rotolate su briciole di biscotti di Prato con gel al vin Santo, o creme al vin Santo con flan di biscotti di Prato e altre "ricostruzioni culturali", ho ritrovato un vecchio scritto sul pane farcito.

Girellando sulla rete per controllare i miei appunti mi sono imbattuta in diversi tipi di biscotti salati che fanno il verso ai cantucci di Prato, che in versione top, a casa mia si inzuppavano nella crema, o lo facevano fare solo a me perché ancora non ero in età da vin Santo. Tenendo conto che per me la primavera è già, nonostante il cielo ferroso e che mi sono fatta blandire dai canestri di piselli, asparagi e baccelli, si comprende come mi sia mangiata questi ultimi con un bel pezzo di pane e formaggio e rimirando il resto del "bottino", abbia pensato ad una versione golosa e salata dei cantucci pocciati. Nel rispetto della mia gola e della cucina di recupero.

500 gr di piselli

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:46
Leggi tutto...
 
BOCCONCINI DI POLLO AL LATTE IN CROSTA DI PATATE PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Sabato 23 Febbraio 2013 13:56
AddThis Social Bookmark Button

 

 

CON SALSA SUPREME al LIMONE E PREZZEMOLO, CRUMBLE DI MANDORLE.

 

Lo so, è un piatto di vecchia concezione, un po' sul francese ma ogni tanto ripescare e riscoprire vecchie certezze, val proprio la pena e concilia l'esigenza di lavorare materie prime meno costose, per contenere i prezzi.

Tenendo conto che con 2 petti di pollo doppi,

1 cipolla bianca - 1 aglio fresco

poco olio - 1/2 bicchiere vino bianco -  200 gr. di latte - 100 gr. panna fresca - maizena

sale-pepe-  la scorza di limone

2 uova

si ottengono 8 porzioni aggiungendo per il purè

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:47
Leggi tutto...
 
CHINULILLE . DOLCE NATALIZIO PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Lunedì 04 Febbraio 2013 11:34
AddThis Social Bookmark Button

Ingredienti:

Arancia, Cannella 3 cucchiai, chiodi di garofano circa 10, farina grano duro 350 gr., farina di grano tenero 350 gr., 1 bustina di lievito bertolini, 200 gr di mandorle sgusciate, 300 gr noci sgusciate, 150gr di uva sultanina, 150 ml di vino rosato, 150 ml di olio extra vergine, 10 cucchiai di zucchero, miele

 



Mettere olio e vino con 3 cucchiai di zucchero in un pentolino intepidire sul gas, nel frattempo mischiare le farine e metterle sul tavolo, aggiungere poco alla volta il vino e olio intiepidito e la bustina del lievito impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e consistente:

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:47
Leggi tutto...
 
MARMELLATA DI MANDARINI PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Lunedì 04 Febbraio 2013 09:32
AddThis Social Bookmark Button

La pazienza ripagata

 

 

 

Avevo promesso, quando ho messo la ricetta della marmellata di arance, anche la variante mandarino. Eccomi allora pronta a mantener la parola data per questo "lavorino niente male". Si tratta di procurarsi mandarini più naturali possibili, (io avevo quelli di Sperone, sempre del giardino di Nunzia) e non trattatti. Li ho tenuti nell'acqua per un giorno e una notte, avendo cura di bucherellare le scorze.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:47
Leggi tutto...
 
MARMELLATA DI ARANCE PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Martedì 08 Gennaio 2013 13:20
AddThis Social Bookmark Button

MARMELLATE, COMPOSTE E GELATINE

 

 

 

Qualcuno ha deciso (dal 1982) che se si usa il termine: marmellata, si parla solo di agrumi, mentre: confettura, si riferisce a tutto il resto della frutta (con eccezioni tipo il rabarbaro o i pomodori verdi...). Le ulteriori modifiche del 2004 definiscono (perchè la differenza tra i 2 termini è una questione di peso), che nei prodotti ottenuti da agrumi (polpa, purea, succo, estratti acquosi e scorze), la loro quantità non dovrà essere inferiori a 200 grammi per 1000 grammi di prodotto finito. Mentre per la confettura (mescolanza portata a consistenza gelificata appropriata, di zuccheri, polpa e/o purea di una o più specie di frutta ed acqua) si richiede il 35% di frutta e nel caso di confetture extra, il 45%. Le gelatine (mescolanza, sufficientemente gelificata, di zuccheri, succo di frutta e/o estratto acquoso di una o più specie di frutta) hanno gli stessi parametri di peso della confettura. Questo per sapere sempre di cosa stiamo parlando e perchè, se vi capita di fare colazione "da Tiffany", saprete che se è jam, è frutta ma se è marmalade...

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:48
Leggi tutto...
 
GNOCCHI DI CASTAGNE COL SUGO FINTO PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Lunedì 17 Dicembre 2012 11:59
AddThis Social Bookmark Button

 

 

 

Un piatto sontuoso, nell' apparente povertà degli ingredienti. Sdoganato completamente dalla "condizione" di sottomarca e non più solo geniale scimmiottamento di situazioni più agiate, rivendica tutta la saggezza del cucinare.

Continua così il mio elogio alla castagna, il "frutto secco", "il cereale che cresce sull'albero", al quale si deve la sopravvivenza di una larga fascia di popolazione della montagna italiana.

Per circa 8 porzioni di gnocchi:

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:49
Leggi tutto...
 
FLAN DI CASTAGNE, RICOTTA MONTATA E CIOCCOLATO CALDO PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Giovedì 13 Dicembre 2012 23:52
AddThis Social Bookmark Button

 

 

 

 

 

 

Soffice e compatto insieme, tiepido.

 

Appoggiata sopra e di lato, riposa un'idea leggermente grassa e dolce:  una cucchiaiata di ricotta fredda (di pecora),  montata con un po' di panna fresca e pochissimo zucchero.

 

Ancora sopra e intorno, a legare il tutto, una generosa dose di cioccolato caldo. Il cerchio si chiude.

 

Dopo tutto è pieno inverno, fa freddo, fa melanconia, fa voglia di tana, fa voglia di "tanto". E "tanto", questo dolce è.

 

 

 

 

Vi racconto come si fà. (per circa 8 persone)

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:49
Leggi tutto...
 
PATATE (al quadrato) PDF Stampa E-mail
il blog di barbara - la cuoca di Pane e Vino
Scritto da Barbara   
Lunedì 15 Ottobre 2012 08:37
AddThis Social Bookmark Button

(PATATE) 2

 

Questi sono i fiori della pianta di patata: solanum tuberosum. La famiglia è quella delle Solanaceae (melanzane, pomodori, peperoni...) e viene da terre che ancora, alla mia età, purtroppo non ho visitato come avrei voluto: Messico, Cile, Bolivia e Perù. Da noi in Europa è arrivata con gli Spagnoli, nel tardo 1500. E' sicuro che sia stata la "manna dal cielo" per i più poveri e forse per questo vivere la sua presenza come "carestia perenne", ne viene usato il nome sempre in maniera poco simpatica: per definire un'atteggiamento non proprio "sveglio", ottuso; oppure per indicare una persona stupida, o troppo ingenua, fragile. Diviene anche "concetto" di poca grazia, goffaggine (sembri un sacco di patate),e se è anche vero che se ne ricava un alcool per fare alcuni tipi di vodka, "spirito di patata" si oppone di forza a "presenza di spirito". Il tutto senza scordare l'ovvio e immancabile riferimento all'"organo riproduttivo femminile".

 

 

Comunque sia,  a noi  piacciono...ed elenchiamo le più comuni: PASTA GIALLA (fritte, in forno, in insalata) -  PASTA BIANCA (purè, gnocchi e crocchette) - BUCCIA ROSSA (cartoccio, forno, fritte) - PATATE NOVELLE (lesse o in forno, ma sempre con la buccia).

Ora per onor di cronaca dovrei e voglio citare la non ancora famosa: PATATA FORTUNA. Un anno fa l'unione europea ha concesso la coltivazione della patata ogm amflora (dalla varietà Fontane) per uso industriale, diventata ora anche per uso alimentare. Se andrà "tutto bene" sarà in vendita dal 2014.

Io, per il principio di cautela (che uso per ogm e altre "elettriche" diavolerie) vi snocciolo le nostre toscane mele di terra, ognuna di esse ha una storia secolare ed una tradizione che devono essere salvaguardate.: la  rossa di Cetica: la più famosa e diffusa fra quelle regionali, è coltivata in alcuni comuni del Casentino, in provincia di

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 10:53
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 21